menu

Barra di ricerca: Lettera Titolo Genere Sistema

Dominion - Storm Over Gift 3


Sw House:Eidos Interactive
Anno:1998
Genere:strategy
Lingua:
Voto staff:
Voto utenti:
4.9
Maggiori info:link al forum link recensione non presente link wiki link moby
Supporto:
 
Screenshots
Non ci sono immagini per questo gioco.
Descrizione
Dominion: Storm Over Gift 3, il sequel di G-Nome, è un gioco di strategia in tempo reale, in cui quattro razze, (Umani, Oscuri, Mercs e Scorps), lottano per il controllo del Pianeta Gift 3, dove è nascosto un potente artefatto. Tuttavia, a causa dei combattimenti pesanti, solo un piccolo equipaggio per volta può essere rilasciato sul pianeta da una dropship.
Ogni missione, il giocatore inizia con una piccola squadra e cerca di compiere gli obiettivi del task di turno.

Un aspetto peculiare del gioco è che le razze non sono idempotenti: le forze degli Oscuri (Darken) sono più robuste, ma più lente in costruzione; le forze Scorp costano molto meno per la produzione, ma sono più deboli rispetto alle altre razze; i soldati Merc sono più difficili da controllare, ma sono più precisi nella balistica; gli umani sono un equilibrio di tutte le funzionalità.
In aggiunta, ogni razza propone armi uniche: gli Oscuri possiedono un veicolo - "cloaker" - che rende invisibili gli altri veicoli (simile all'Arbitro dei Protoss in Starcraft), i Mercs hanno la "Widow Maker", che converte le torri nemiche e carri armati alleati, gli umani hanno "The Cat", che congela qualsiasi macchina avversaria da fuoco (ricorda la proprietà Lockdown dei Ghost in Starcraft), e gli Scorps hanno il "Digger" - un trasporto sotterraneo per trasportare fino a sei uomini ovunque visibili sul campo di gioco (anche questo ricorda il Nidus canal degli Zerg).
Ciascuno di questi veicoli non ha molta resistenza - un soldato di fanteria con un fucile può distruggerli in un colpo solo se non ben protetti.
Commenti
Aggiungi un commento
NB: Per inserire un commento devi essere autorizzato dallo staff. Riporta i tuoi dati.
Gli utenti non registrati possono lasciare commenti anonimi nel guestbook
Grassetto Corsivo Sottolineato Barrato Quotato HyperLink Annulla formattazione


Username:   Password:   

Anteprima commento: