menu

Barra di ricerca: Lettera Titolo Genere Sistema

Amerzone


Sw House:Microids
Anno:1999
Genere:adventure
Lingua:
Voto staff:
8
Voto utenti:
5.8
Maggiori info:link al forum link recensione non presente link wiki link moby
Supporto:
 
Screenshots
Descrizione
Amerzone - Il Testamento dell'Esploratore è il primo gioco targato Microids, del 1999 realizzato a partire dai disegni dell'illustratore belga Benoit Sokal!
Nei panni di... voi stessi dovrete affrontare un viaggio verso l'esotica terra di Amerzone, prestando fede alle volontà di un vecchio esploratore, Alexandre Valembois, che vi si era recato molti anni prima e che ha ancora un conto in sospeso in quel remoto paese tropicale!
Atmosfere suggestive, personaggi carismatici e marchingegni retrò che faranno felici gli estimatori del più recente Syberia (sempre frutto della collaborazione fra Benoit Sokal e la Microids) vi accompagneranno nel corso della vostra avventura in prima persona!
Commenti
13/2/2009 - calavera

Scompattate i file scaricati con WinRAR!
I file ottenuti sono sempre da scompattare con WinRAR ma stavolta sono crittografati: Inserire il codice matley76

Grazie Gianni! :)

26/2/2009 - marco75
Dovete scrivere minuscolo il codice, altrimenti non lo apre..perlomeno, così ha fatto con me...

26/2/2009 - calavera
Grazie per la precisazione marco! :)
Vedo di correggere!

6/4/2009 - calavera
Ho hostato nuovamente il gioco!
La password non è più necessaria!

6/4/2009 - Adventureaddicted
Grazie mille Calavera per il gigantesco sforzo che hai messo nel riuppare interamente un così gran bel gioco (grande anche nelle dimensioni)! :)

6/4/2009 - calavera
Grazie adventure! Così il tutto dovrebbe essere più immediato!

7/4/2009 - gianni
Grazie Manny :-))))))

Aggiungi un commento
NB: Per inserire un commento devi essere autorizzato dallo staff. Riporta i tuoi dati.
Gli utenti non registrati possono lasciare commenti anonimi nel guestbook
Grassetto Corsivo Sottolineato Barrato Quotato HyperLink Annulla formattazione


Username:   Password:   

Anteprima commento: