menu

Barra di ricerca: Lettera Titolo Genere Sistema

Tekken


Sw House:Namco
Anno:1995
Genere:action
Lingua:
Voto staff:
7.5
Voto utenti:
0
Maggiori info:link al forum link recensione non presente link wiki link moby
Piattaforma:PlayStation
disponibile
 
Screenshots
Descrizione

Il più grande e importante torneo di arti marziali del mondo sta per cominciare. Il premio, un'immensa somma di denaro, verrà data al combattente che riuscirà a sconfiggere Heihachi Mishima, il padrone dell'impero finanziario della Mishima Zaibatsu, nonché sponsor del torneo.

Tuttavia, il reale intento di Heihachi è rivedere suo figlio Kazuya, di cui ha perso le tracce da quasi 17 anni. Quando suo figlio aveva 5 anni, il capo della Mishima Zaibatsu lo gettò da una rupe, dopo averlo visto distrarsi dagli allenamenti quotidiani per aiutare una bambina che piangeva la scomparsa di un coniglio (questa bambina si rivelerà essere in seguito Jun Kazama, una partecipante al 2º torneo). Incredibilmente, però, Kazuya sopravvisse alla caduta, in seguito alla quale strinse un patto con Devil, un diavolo che lo avrebbe aiutato ad uccidere il padre, ma in cambio avrebbe ottenuto la sua anima. Da quel momento in poi, Kazuya non riuscì più a sopprimere il demone dentro di lui e diventò una macchina omicida. Dopo anni e anni di duro allenamento tra le montagne giapponesi, il giovane Mishima legge l'annuncio del "Tekken" e decide di partecipare. Ormai è diventato un abile combattente, è cresciuto, si sente pronto per affrontare ed uccidere il genitore, quindi si iscrive.
La trama, ad ogni modo, non comprende solo le vicende della famiglia Mishima (nonostante sia il tema portante dell'intera saga), ma si dirama anche verso altri personaggi: le sorelle Nina ed Anna Williams, ad esempio, partecipano alla competizione per regolare una questione familiare fatta di gelosie ed antipatie reciproche, e anche questo sarà un ever-green in Tekken.
Il messicano King (facilmente riconoscibile per la maschera di giaguaro che porta sempre indosso), bidello di giorno e combattente di notte, partecipa al torneo per ricavare i soldi che servono per ristrutturare l'orfanotrofio in cui lavora.
Yoshimitsu è invece un ladro gentiluomo che vuole vincere il torneo per raccogliere i fondi per il clan di cui è membro, il Clan Manji.
Commenti
Testato con successo sull'emulatore PSXfin
Aggiungi un commento
NB: Per inserire un commento devi essere autorizzato dallo staff. Riporta i tuoi dati.
Gli utenti non registrati possono lasciare commenti anonimi nel guestbook
Grassetto Corsivo Sottolineato Barrato Quotato HyperLink Annulla formattazione


Username:   Password:   

Anteprima commento: